Corso di Ginnastica Orientale

Corso di Ginnastica Orientale

Ginnastica Orientale

Ginnastica terapeutica orientale ispirata al metodo Yoga

E' un approccio alla pratica dello Yoga che, basandosi sull'antica tradizione, integra elementi di discipline come il Tai Chi e la danza.

E' il risultato di un completamento di varie discipline che rende la pratica estremamente fluida e armoniosa, che si adatta ad ogni individuo rispettandone la costituzione fisica e mentale, dando sempre più consapevolezza del proprio corpo e del proprio “Se” interiore.

La lezione sarà suddivisain tre parti:

  • Risveglio e attivazione del corpo dall'interno
  • Pratica di asana
  • Rilassamento guidato

Tale approccio di ginnastica terapeutica orientale, sta aiutando molte persone che, come te, cercano un modo genuino e realistico di praticare questa disciplina, a rompere gli schemi rigidi e riduttivi dello yoga moderno e i dogmi dell'antichità ritrovando il contatto con la vera natura delle pratiche grazie ad una visione d'insieme affascinante e coinvolgente.

Investigando nel campo delle discipline più antiche abbiamo scoperto che il movimento fluido è sempre stato alla base delle pratiche tradizionali indiane come la Danza (natana), lo Yoga (asana e vinyasa), le arti marziali (yaudha). Avvalendoci delle più recenti scoperte in campo anatomico (studi sulla fascia e sulla biomeccanica), abbiamo sviluppato una pratica che rispetta il corpo in tutti i suoi sistemi e apparati e apre la mente in modo naturale predisponendo alla meditazione.

Questo approccio al movimento racchiude in sè pratiche che fanno parte di discipline antiche e moderne con l'influenza della cultura dell'India che offre in ogni ambito della vita umana pratiche per lo sviluppo della coscienza.

Buona parte delle pratiche integrate legate allo Yoga, vengono dall'ambito Taoista. . Il Tao ed il Tantra infatti hanno molti principi comuni e sebbene su certi livelli si sviluppano in modo diverso, su molti livelli è possibile un'Integrazione reale che porta risultati concreti. Inoltre questa tipologia di ginnastica, incorpora principi che derivano dallo studio della biomeccanica, delle scienze motorie, dell'anatomia miofasciale e dell'osteopatia.

La pratica della Meditazione è appresa parallelamente ad un percorso di crescita personale basato sull'integrazione di modelli che derivano dalla psicologia più moderna e dalle neuroscienze. Questo ti permette di affrontare in modo armonioso tutte le fasi dello sviluppo della coscienza. Durante questo percorso infatti possono emergere questioni irrisolte che disturbano la Meditazione e che possono essere affrontate facilmente quando la Filosofia Orientale è compresa anche alla luce della Psicologia Umanistica.

Iscriviti al Corso subito!